Lubec, occhiali e «mixed reality»: l’arte diventa immersiva

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Alla due giorni di Lucca su innovazione e beni culturali sono stati presentati alcuni prototipi, realizzati da aziende italiane, che permettono una fruizione mista dei capolavori, tra reale e virtuale. Di questo e degli altri temi di Lubec parlo sul Corriere della Sera oggi in edicola. L’articolo anche sull’edizione online (nella mia foto: il prototipo di applicazione ai beni culturali degli occhiali Microsoft HoloLens messo a punto da Magister Art ed Hevolus Innovation)