La mia video intervista al filosofo Emanuele Coccia

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Questa è la video intervista al filosofo Emanuele Coccia che ho realizzato in occasione della pubblicazione in Brasile del suo saggio “Métamorphoses” (editore Dantes). Il libro è uscito a marzo in Francia per Rivages e arriverà in Italia per Einaudi nell’autunno del prossimo anno. Al centro del volume di Coccia, docente alla Ehess, l’alta scuola di scienze sociali di Parigi, c’è una concezione del mondo e delle forme di vita viste come un tutto unico.

L’uscita del saggio in Brasile è sostenuta anche dall’Istituto italiano di cultura di Rio de Janeiro che venerdì 14 agosto ha organizzato un evento di presentazione sul proprio canale Facebook (trasmesso anche sul canale YouTube del ciclo di incontri Selvagem). Nel corso della serata è stata trasmessa la versione sottotitolata in portoghese di questa intervista che ho curato integralmente, dalla realizzazione alle riprese e al montaggio. Le riprese sono state effettuate nell’Orto botanico di Roma.

L’evento è stato organizzato dall’Istituto italiano di cultura di Rio in collaborazione con La Lettura del Corriere della Sera e il Cepell, il Centro per il libro e la lettura di cui rientra nella campagna “Oltre il maggio dei libri”. La trasmissione dell’intervista è preceduta da un incontro sul filosofo con l’editrice Anna Dantes; Luiz Zerbini, l’artista brasiliano che ha illustrato il volume; le traduttrici dal francese al portoghese Madeleine Deschamps e Victoria Mouawad; l’antropologa Els Lagrou e Livia Raponi, direttrice dell’Istituto italiano di cultura di Rio de Janeiro. “

“Incontro con Emanuele Coccia” di Damiano Fedeli

Istituto Italiano di Cultura – Rio De Janeiro

La Lettura – Corriere Della Sera

Cepell – Centro per il libro e la lettura

Intervista, riprese e montaggio video: Damiano Fedeli